Benvenuti dal Gruppo Astrofili Hipparcos di Roma

Ultime dal Gruppo


11 e 12 agosto 2017: al Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM) 

Serata Perseidi: pioggia di stelle e osservazione delle costellazioni di mezza estate

Venerdì 11 e sabato 12 Agosto 2017 il Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM) organizza due serate dedicate alla famosa PIOGGIA DI STELLE dello sciame delle Perseidi.

Le serate sono SU PRENOTAZIONE al seguente link:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-serata-perseidi-pioggia-di-stelle-e-osservazione-dei-pianeti-giganti-36578946614

L'escursione geopaleontologica, di sabato 12 agosto, va prenotata mandando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con il numero di partecipati e un recapito telefonico.

E' qui disponibile la descrizione completa della Serata osservativa 11 e 12 agosto 2017
 

15 luglio 2017: al Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM) 

h 17:30-18.30: "Attraverso 100 milioni di anni”: visita guidata alla barriera corallina fossile

h 20-21.30: Conferenza del Prof. M. Parotto (Università di Roma Tre): “Sulle sponde di un antico oceano: la geografia della Tetide

h 22-24.00: Serata osservativa: “Dall'Aquila al Sagittario, osserviamo verso il centro della Galassia”.  Questo evento è realizzato nell'ambito del programma di iniziative “Mirabilia” promosso dal Sistema Museale dei Castelli Romani e dei Monti Prensestini "Museumgrandtour"

E' qui disponibile la descrizione completa della Serata osservativa del 15 luglio 2017
 

24 giugno 2017: al Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM) 

h 20-21.30: Conferenza del Prof. Tassos Kotsakis (Università di Roma Tre): “Le lagune dei dinosauri

h 22-24.00: Serata osservativa: “Dalla Bilancia allo Scorpione: esploriamo lo zodiaco di inizio estate”. Questo evento è realizzato nell'ambito del programma di iniziative “Mirabilia” promosso dal Sistema Museale dei Castelli Romani e dei Monti Prensestini "Museumgrandtour"

E' qui disponibile la descrizione completa della Serata osservativa del 24 giugno 2017
 


17 giugno 2017:
"Simbologie cosmiche e allineamenti astronomici, dalla basilica di San Clemente al Circo Massimo”.
Itinerari di Astronomia culturale a Roma, visita guidata del Prof. Maurizio Chirri (Roma Tre). L'appuntamento è all'ingresso della Basilica in via S.Giovanni in Laterano: ore 10:30, Durata: 10.30-13.00



17 giugno 2017: al Museo Geopaleontologico "Ardito Desio" di Rocca di Cave (RM) 

h 20-21.30: Conferenza del Prof. Tassos Kotsakis (Università di Roma Tre): “Le lagune dei dinosauri

h 20-21.30: Conferenza del Dott. Maurizio Chirri (Museo Geopaleontologico) “Stelle cadenti, bolidi e meteoriti: quando il cielo ci cade sulla testa

h 22-24.00: Serata osservativa: “Ercole e il Drago: dalle antiche leggende alla scoperta di remote nebulose”. Questo evento è realizzato nell'ambito del programma di iniziative “Mirabilia” promosso dal Sistema Museale dei Castelli Romani e dei Monti Prensestini "Museumgrandtour"

E' qui disponibile la descrizione completa della Serata osservativa del 20 maggio 2017
 


10 maggio 2017:
"Itinerari di Astronomia culturale a Roma: Macchine solari e meridiane al Campo Marzio, il Pantheon e l'Orologio di Augusto”.
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2017", conferenza del Prof. Maurizio Chirri (Roma Tre). L’attività si svolgerà presso la sede del C.C.C.D.S. Associazione Culturale Via Nomentana, 175, Roma. Questa conferenza è propedeutica all'attività di sabato 13 maggio(Visita al Pantheon e all'Obelisco di Montecitorio DALLE 10.30 ALLE 13.00).


13 maggio 2017:
"Di luce e d'ombra: percorso in Campo Marzio alla scoperta della macchina solare del Pantheon e dell' Orologio di Augusto”.
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2017", visita guidata dal Prof. Maurizio Chirri (Roma Tre). L'attività prevede la visita al Pantheon e all'Obelisco di Montecitorio. L'appuntamento è all'ingresso del Pantheon alle ore 10.30. Durata: 10.30-13.00.




26 aprile 2017:
"Sulle tracce dell'evoluzione umana: le impronte di Laetoli (Ngorongoro,Tanzania)”.
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2017", conferenza del Prof. Giorgio Manzi (Direttore Polo museale Sapienza). Ossa e denti fossili possono raccontarci molto su vari aspetti dell’evoluzione umana, ma le impronte rappresentano un caso a sé. Come un’istantanea su una scena preistorica, forniscono dati sulla biomeccanica della locomozione, sulle dimensioni corporee, rivelano indizi sulla variabilità tra individui, permettendo in certi casi persino di formulare ipotesi sulla struttura sociale e sulle strategie riproduttive degli organismi estinti. Una nuova pista di impronte di ominidi bipedi scoperte a Laetoli in Tanzania, indicano la presenza di una marcata variabilità morfologica tra i nostri antenati di 3.6 milioni di anni fa e aprono nuove prospettive sullo studio del loro comportamento sociale. Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




29 marzo 2017:
"Vivere in un paese sismico: il caso del Lazio e di Roma”.
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2017", conferenza del Prof. Maurizio Parotto (Università di RomaTre, Dipartimento di Scienze). Il contesto geodinamico del Mediterraneo, la struttura geologica dell'Appennino centrale, sono gli elementi che generano e condizionano i terremoti nella nostra regione, determinando l'ampiezza dei fenomeni, come dimostrato nella recente e grave sequenza sismica dell'area di Amatrice e Monti della Laga ,contribuendo a modellare la stessa morfologia del territorio. Luoghi archeologici, monumenti, testimonianze storiche, consentono di ricostruire la storia degli effetti sismici di sito in Roma, la permanente convivenza con questi, delle popolazioni dai tempi protostorici, dimostrando la precocità dei primi tentativi di mitigazione dei fenomeni. Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




15 marzo 2017:
"Tito, un rettile sauropode tra le isole e scogliere dell'antico oceano Tetide”.
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2017", conferenza del Prof. Tassos Kotsakis (Università di RomaTre, Dipartimento di Scienze). Una scoperta effettuata a Rocca di Cave (adiacenze di Palestrina, Roma), relativa al rinvenimento di un Titanosauro, primo dinosauro sauropode rinvenuto a sud delle Alpi, attribuito all'età Cenomaniana, circa 95 milioni di anni fa, consente di ampliare le conoscenze sugli habitat e la diffusione di questi dinosauri, che proliferavano in isole limitrofe alle coeve barriere coralline, sparse fra l'Africa settentrionale e l'Europa meridionale. Si rende inoltre possibile una più accurata ricostruzione della paleogeografia della NeoTetide, l'antico oceano dai cui sedimenti si è originata la catena Appenninica. Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.



4 Marzo 2017: "La luna e il Toro celeste: un occultazione delle Iadi”.. Prossima serata osservativa pubblica dal nostro osservatorio astronomico. Calendario completo delle Serate osservative 2016. Appuntamento all'ingresso della Rocca ore 18:00 - 21:30, Segreteria Museo: 3299864826 (Dott.ssa Ludovica Ruggiero).

La serata sarà preceduta da un’escursione geopaleontologica (facoltativa) alla scogliera corallina che avrà inizio alle ore 16.00. L’escursione offrirà la possibilità di osservare i magnifici reperti fossili di 100 milioni di anni, affioranti lungo il sentiero geopaleontologico di Rocca di Cave.
on occorre prenotazione per la serata osservativa. Per la partecipazione all'escursione, invece, inviare una mail a info.hipparcos@gmail. com indicando nome, cognome e numero di partecipanti.
E' qui disponibile la descrizione completa della Serata osservativa del 21 gennaio 2017
 

14 Dicembre 2016mercoledì 14 dicembre , è previsto l'inizio del XVIII corso teorico-pratico per l’osservazione del cielo e l’utilizzazione degli strumenti amatoriali, organizzato dal CDS-Hipparcos in collaborazione con il Museo Geopaleontologico di Rocca di Cave. L’incontro si svolgerà presso la sede dell'associazione in via Nomentana, 175 dalle ore 19.00 alle ore 20.30 circa.


Il corso prevede sei lezioni teoriche che si svolgeranno di mercoledì presso la sede dell'associazione dalle ore 19.00 alle ore 20.30 circa, due lezioni al planetario e due esercitazioni pratiche si svolgeranno presso la stazione astronomica a Rocca di Cave dalle ore 17.30.

La quota di partecipazione (minimo dieci corsisti) è di 100 euro (60 euro per studenti e soci Hipparcos) e comprende:

-l'iscrizione all'associazione per il 2017
-gratuità per le serate astronomiche all'osservatorio di Rocca di Cave
-materiale didattico (cd con i testi, le presentazioni delle lezioni, un planisfero celeste di cm 30 di diametro, i kit per la realizzazione di semplici strumenti astronomici, quali armilla, meridiana solare, notturnale)

-invio per l'annualità 2017 della rivista semestrale “I quaderni del Museo”, dedicata alle Scienze Geologiche, Planetarie, Storia della Scienza.

Per informazioni e prenotazione:
- Dott.ssa Ludovica Ruggiero Tel: 3299864826,    Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Dott. Maurizio Chirri Tel: 3398392472, Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Programma completo
 del Corso di Astronomia Pratica 2016

 


18 giugno 2016:
Visita alla Villa della Farnesina (ore 10.30-12), via della Lungara, ingresso antistante Palazzo Corsini, gli affreschi della Loggia di Galatea (di Baldassarre Peruzzi, 1481-1536), il cielo astronomico-astrologico in una notte della Roma del Rinascimento. Costo euro 3 per i soci, 5 euro per i non soci + biglietto ingresso alla Villa costo euro 6.  Prevista la prenotazione obbligatoria per mail ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) entro giovedì 16 c.m. (max 25 partecipanti).





Iscrizioni:
Sono aperte ai soci e ai simpatizzanti dell'associazione, le iscrizioni al Gruppo Astrofili Hipparcos  per l'anno 2016 . Specificamente per l'anno in corso i rinnovi e nuove iscrizioni, saranno utilizzati per integrare i costi previsti per la nuova montatura a forcella ad elevata precisione d'inseguimento, del nostro osservatorio sociale, commissionata alla Ditta Marcon, Chi volesse iscriversi per la prima volta, o i soci che volessero rinnovare la propria iscrizione, possono recarsi presso la sede sociale tutti i mercoledì dopo le 19:00, o in occasione delle serate presso l'osservatorio sociale di Rocca di Cave. E' anche possibile il versamento tramite bonifico bancario (per info:   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).





1 giugno 2016:
"La Terra dallo spazio: il telerilevamento per la comprensione degli ambienti terrestri e dei loro cambiamenti".
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2016", conferenza del Prof. Emanuele Loret (Università Roma Due). Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




18 maggio 2016:
"Frammenti di cielo: le meteoriti dal mito alla scienza".
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2016", conferenza del Prof. Maurizio Chirri (Università Roma Tre). Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




4 maggio 2016:
"L'altra sponda dello Spazio: i pianeti di altre stelle".
Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2016", conferenza del Prof. Maurizio Chirri (Università Roma Tre). Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




6 aprile 2016:
"La stella gigante GR 290 nella galassia M33 e la comprensione dell'evoluzione di astri di grandissima massa". Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2016", conferenza del Dott. Vito Francesco Polacco (Istituto Nazionale di Astrofisica, Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziale Astronomy and Cultural Heritage Centre, Ferrara University). Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




23 marzo 2016:
"1961-1969, la corsa alla Luna. Oggi un nuovo inizio?". Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2016", conferenza del Dott. Paolo D'Angelo (giornalista scientifico, aerospazio). Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




9 marzo 2016:
"Il cielo sotterraneo di Mithra: testimonianze in Roma di un antico culto astrale". Ciclo conferenziale "Le due sponde dello spazio 2016", conferenza del Prof. Maurizio Chirri (Università Roma Tre). Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.




24 febbraio 2016: 
"Il volto della Terra: ogni paesaggio una storia". Inaugurazione del ciclo di conferenze "Le due sponde dello spazio 2016" con la conferenza del Prof. Maurizio Parotto (Università Roma Tre). Inizio della conferenza ore 19:00 presso la nostra sede sociale di Via Nomentana 175.



 

escursione geopaleontologica alla scogliera cretacica (prenotazione obbligatoria entro il venerdì

                                        precedente all'indirizzo   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. )

Informazioni aggiuntive